emailContattaci: info@rebt.it
            Seguici su Facebook

Domande frequenti sulla REBT

Indice articoli

Utilizzando delle procedure così attive, i terapeuti REBT non “controllano” i loro clienti?

I terapeuti REBT lavorano collaborativamente con i clienti per fare chiarezza sui problemi del momento e per identificare i problemi più importanti su cui lavorare insieme. È vero che i terapeuti REBT sono attivi nell’insegnare ai clienti nuove procedure per superare i loro pensieri nocivi, ridurre l’impatto di emozioni nocive e cambiare i comportamenti controproducenti. In ogni caso, la REBT non controlla il cliente. Piuttosto, responsabilizza i clienti a gestire i loro problemi emotivi più efficacemente e a dominare i loro comportamenti per cercare di ottenere di più di ciò che vogliono dalla vita.